Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo

Menu
Sei in: Home / Notizie / Eventi

Visite guidate nel complesso di San Francesco della Scarpa a Bari

Nell’ambito del progetto di miglioramento dell’offerta culturale previsto per l’anno in corso, la Direzione regionale Musei Puglia propone al pubblico #Appuntamentoconlastoria: una serie di visite guidate volte a promuovere la conoscenza della propria sede istituzionale.

I visitatori saranno accompagnati alla scoperta dell’ex chiesa e del chiostro di San Francesco della Scarpa a Bari attraverso focus dedicati alla storia del complesso e alle differenti funzioni che ha assunto nel corso dei secoli.

Quattro appuntamenti per osservare ed approfondire insieme oggetti, lapidi, sculture, affreschi che testimoniano l’avvicendamento delle varie epoche sul monumento, dal Medioevo al Novecento.

Informazioni per il pubblico

  • Indirizzo: via Pier l’Eremita, 25/B – Bari
  • Inizio Visite:
    • martedì 20 ottobre 2020, ore 16.30
    • giovedì 22 ottobre 2020, ore 10.00
    • martedì 27 ottobre 2020, ore 16.30
    • giovedì 29 ottobre 2020, ore 10.00
  • Ingresso al pubblico: 15 minuti prima di ciascuna visita
  • Numero massimo di visitatori consentito (per visita): 10
  • Durata della visita: 45 minuti circa
  • Ingresso gratuito
  • Prenotazione obbligatoria via mail all’indirizzo drm-pug.ufficioeventi@beniculturali.it lasciando nome, cognome e contatto di reperibilità di ciascun partecipante. La prenotazione dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12 del giorno precedente ciascuna visita.
  • Contatti per richiedere informazioni sull’evento:
    • Ufficio Eventi San Francesco: drm-pug.ufficioeventi@beniculturali.it
    • Isacco Cecconi 0805285241; Carla Bagnulo 0805285243; Rosaria Colaleo: 0805285201; Anna Altamura 080 5285240; Stefania Gatto 0805285217

All’ingresso sarà verificata dal personale in servizio la prenotazione e sarà misurata la temperatura corporea. Coloro che presenteranno una temperatura maggiore od uguale a 37,5 gradi centigradi non potranno essere ammessi all’interno degli spazi della Direzione. È obbligatorio rispettare la distanza di sicurezza di almeno 1 metro e indossare la mascherina.