Ministero della Cultura

Menu
Sei in: Home / Notizie / Notifiche

Nuove disposizioni per l’accesso ai luoghi della cultura

DA VENERDÌ 06 AGOSTO 2021

Con riferimento al DL 23 luglio 2021 n. 105 e alla circolare n. 40 del 27 luglio 2021 del Segretariato Generale e alle indicazioni del Ministero della Salute, per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid19, vengono applicate le seguenti disposizioni per i Paesi appartenenti alle liste A e C (di cui agli elenchi scaricabili dal sito www.viaggiaresicuri.it del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale):

l’accesso è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi Covid19 Green Pass (in formato digitale o cartaceo) in grado di attestare – unitamente ad un documento di identità in corso di validità –:

  • di aver fatto almeno una dose di vaccino tra quelli autorizzati dall’EMA ovvero dall’AIFA (Comirnaty di Pfizer-BioNtech, Vaxzevria di Astrazeneca, Janssen di Johnson & Johnson e Moderna)
  • oppure essere risultati negativi a un tampone molecolare o rapido nelle ultime 48 ore
  • oppure di essere guariti da Covid19 nei sei mesi precedenti.

La Certificazione verde COVID-19 non è richiesta ai bambini esclusi per età dalla campagna vaccinale (al di sotto dei 12 anni) e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica.

Con riferimento agli ingressi dai Paesi Israele, Canada, Giappone e Stati Uniti si precisa che in relazione alle certificazioni vaccinali emesse dalle Autorità sanitarie dei suddetti Paesi, in accordo a quanto indicato dalla Raccomandazione UE n. 2021/912 del 20 maggio 2021, esse dovranno riportare almeno i seguenti dati:

– Identificativi della persona;

– Relativi al tipo di vaccino e alla/e data/e di somministrazione.

Si ricorda che i certificati dovranno essere accettati se in lingua italiana, inglese, francese o spagnola. Nel caso il certificato non fosse stato rilasciato in forma bilingue e non in una delle quattro lingue indicate dall’Ordinanza del ministro della salute del 18 giugno 2021, si ribadisce la necessità che venga accompagnato da una traduzione giurata.

Tale documentazione andrà esibita all’accesso, contestualmente alla misurazione della temperatura.

ATTENZIONE: in mancanza di Green Pass e di un documento d’identità, entrambe in corso validità, non sarà possibile accedere al sito e, nel caso di musei a pagamento, il biglietto eventualmente acquistato non sarà rimborsato. Per maggiori informazioni www.dgc.gov.it.

 

******

GREEN PASS REQUIRED TO ACCESS THE PLACES OF CULTURE IN ITALY
FROM AUGUST 6, 2021

 

With reference to DL July 23, 2021 n. 105 and circular n. 40 of July 27, 2021 of the General Secretariat and the indications of the Ministry of Health, in order to cope with the epidemiological emergency from Covid19, the following provisions for countries belonging to the lists A and C ( lists are downloadable from the website www.viaggiaresicuri.it of the Ministry of Foreign Affairs and International Cooperation): access is allowed only to persons holding one of the Covid19 Green Pass certifications (in digital or paper format) able to attest – together with a valid identity document -:

  • that they have received at least one dose of one of the vaccines authorized by the EMA or AIFA (Comirnaty by Pfizer-BioNtech, Vaxzevria by Astrazeneca, Janssen by Johnson & Johnson and Moderna)
  • or have tested negative to a molecular or rapid swab in the last 48 hours
  • or have recovered from Covid19 in the previous six months.

COVID-19 Green Certification is not required for children excluded by age from the vaccination campaign (under 12 years of age) and those exempt on the basis of appropriate medical certification.

With reference to people coming from the countries of IsraelCanadaJapan and the United States, it should be noted that in relation to vaccination certificates issued by the health authorities of these countries, in accordance with the provisions of EU Recommendation no. 2021/912 of 20 May 2021, they must include at least the following data:

  • Identifying data of the person;
  • Data regarding the type of vaccine and date(s) of administration.

Please note that certificates must be accepted if they are in Italian, English, French or Spanish.
If the certificate is not issued in bilingual form and not in one of the four languages indicated in the Order of the Minister of Health of 18 June 2021, it must be accompanied by a sworn translation.

This documentation must be presented at the entrance when the body  temperature is checked

PLEASE NOTE: If you do not have a Green Pass and a valid identity document, you will not be able to access the Parco area sites and your ticket will not be refunded. 

For further information www.dgc.gov.it

 

Le misure anti-contagio e le modalità di visita sono consultabili al seguente link: http://musei.puglia.beniculturali.it/wp-content/uploads/2021/08/DRM-PUG-Modalità-di-visita-aggiornato-agosto-2021.pdf