Ministero della Cultura

Menu
Sei in: Home / Magazine

Newsletter n. 14 – Marzo 2021


Chiusura al pubblico dei luoghi della cultura della DRM Puglia dal 15 marzo al 6 aprile 2021

In ottemperanza alle misure di contrasto e contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 contenute nel Decreto Legge n.30 del 13 marzo 2021 e nell’ordinanza del Ministero della Salute del 12 marzo 2021, la Direzione regionale Musei Puglia comunica che, a partire da lunedì 15 marzo e fino a martedì 6 aprile 2021, i luoghi della cultura ad essa afferenti resteranno chiusi al pubblico.

Nell’ultimo periodo, le norme anti-contagio hanno orientato i visitatori verso un turismo di prossimità e l’affluenza registrata presso i luoghi della cultura ha confermato la volontà del pubblico di riscoprire il proprio territorio, cogliendo nella limitazione un’opportunità di conoscenza.

La Direzione regionale Musei Puglia continuerà il suo costante impegno nel promuovere, attraverso i propri canali istituzionali e social, iniziative digitali volte ad approfondire la conoscenza di questo vasto patrimonio culturale, affinché i musei siano #chiusimanonspenti. Leggi>>

* * *

La Direzione regionale Musei Puglia partecipa alla Giornata Nazionale del Paesaggio 2021

Numerose sono le realtà pugliesi che, insieme ai luoghi della cultura della Direzione Regionale Musei Puglia, il 14 marzo hanno partecipato alla Giornata Nazionale del Paesaggio 2021.

Le tante iniziative, prevalentemente digitali, hanno rappresentato occasioni di conoscenza e approfondimento su aspetti più e meno noti di questo ricchissimo territorio.

Sulla pagina del MiC dedicata sono raccolti tutti gli eventi proposti. Leggi>>

* * *

Il Dantedì e l’anno di Dante

Il 2021 è l’anno delle celebrazioni dantesche: ricorrono infatti i settecento anni dalla morte del poeta, in occasione dei quali sono previste iniziative e festeggiamenti in tutto il territorio nazionale e in molte città all’estero che si svolgeranno per tutto l’arco del 2021.

Il 25 marzo 2021 ricorre inoltre il Dantedì che quest’anno, insieme con gli altri eventi, diviene, come ricordato dal Ministro Franceschini, un’occasione per l’Italia di “ritrovare la propria identità e di riconoscersi intorno a valori comuni”.

In occasione di queste ricorrenze, i luoghi della cultura della Direzione regionale Musei Puglia hanno organizzato, per il 25 marzo e per tutto il 2021, un programma variamente assortito di iniziative che verrà periodicamente aggiornato.

Per conoscere nel dettaglio la programmazione offerta dalla Direzione regionale Musei Puglia, si rimanda alle pagine web del MiC rispettivamente dedicate (https://www.beniculturali.it/evento/dante2021 https://www.beniculturali.it/evento/dantedi) e alle pagine social dei luoghi della cultura afferenti la Direzione. Leggi>>

* * *

Aspettative e riscontri a cinque anni dall’apertura del Parco Archeologico di Siponto

Venerdì 12 marzo 2021 alle ore 17.00 in diretta streaming dalla Basilica di Santa Maria Maggiore, si è tenuta la tavola rotonda dal titolo “Aspettative e riscontri a cinque anni dall’apertura del Parco Archeologico di Siponto”.

Per l’occasione, tra i molteplici interventi, è stata presentata la pubblicazione “Dove l’arte ricostruisce il tempo. Il Parco archeologico di Siponto a Manfredonia modello di valorizzazione”, con i contributi di Raffaella Cassano, Angela Ciancio, Luigi La Rocca, Francesco Longobardi, Francesco Martino, Maria Piccarreta, Edoardo Tresoldi, Annamaria Tunzi.

L’evento è stato trasmesso in diretta streaming sulla pagina facebook del Parco Archeologico di Siponto (https://www.facebook.com/parcoarcheologicosiponto). Leggi>>

* * *

La Galleria Nazionale della Puglia espone il dipinto “Paesaggio con banditi che assalgono dei viaggiatori”

Da martedì 23 marzo a martedì 6 aprile, in continuità con l’esposizione nel mese di febbraio del quadro di Marianna Elmo, in un periodo che vede la chiusura al pubblico dei luoghi della cultura della Puglia, la Galleria Nazionale G. e R. Devanna intende ancora offrire ai propri visitatori la possibilità di guardare attraverso la vetrina su via Rogadeo un quadro della collezione.

L’opera esposta raffigura un Paesaggio con banditi che assalgono dei viaggiatori e s’inserisce nella produzione “di genere” della pittura napoletana del secondo Settecento e parte del secolo successivo che riprende scene di vita quotidiana, di solito di carattere popolare, che si svolgono in città o in campagna, sul litorale di Chiaja o di Posillipo o lungo la spiaggia flegrea.

La vetrina sarà visibile al pubblico tutti i giorni dalle ore 9:30 alle ore 19:30 tranne il sabato e la domenica pomeriggio. Leggi>>

* * *

Il Museo Nazionale Jatta inaugura il progetto MAD – Mostra A Distanza per le scuole pugliesi

A partire da lunedì 12 aprile, il Museo Nazionale Jatta darà alle scuole pugliesi primarie e secondarie di 1° grado, la possibilità di fruire virtualmente della mostra “Vasi Mitici”.

L’esposizione, allestita presso il Castello Svevo di Bari, avrebbe dovuto aprire al pubblico questo mese ma l’emergenza epidemiologica ha costretto a rinviare l’evento.

Il Museo Jatta ha dunque deciso di sviluppare una forma alternativa di fruizione che, in questo periodo di incertezza per il mondo della cultura, punta sull’innovazione con un’iniziativa gratuita rivolta alle scuole.

Il percorso sarà attivo a partire dal 12 aprile e le classi interessate possono inoltrare richiesta di partecipazione inviando una mail a drm-pug.museoruvo@beniculturali.it.

Le gite virtuali potranno essere organizzate fino al mese di giugno. Leggi>>