Ministero per i beni e le attività culturali

Menu

Dantedì al MAN Canosa di Puglia

25 Marzo 2020

#Dantedì #Ioleggo Dante Anche il Museo Archeologico Nazionale di Canosa partecipa al Dantedì, la prima edizione dell’evento promosso dal MiBACT per celebrare Dante Alighieri, simbolo della cultura italiana e fondatore della nostra lingua.

‪A partire dalle 12 di mercoledì 25 marzo sui canali social del Museo saranno pubblicati contenuti che inviteranno a riscoprire i versi della Divina Commedia proponendo inediti collegamenti con le opere esposte nel Museo.

Dante nel suo viaggio nell’Inferno incontra infatti alcune figure mitologiche  in veste di custodi e guardiani dei cerchi infernali, alcune di queste ricorrono anche in opere canosine di età ellenistica esposte nel Museo. Se avete voglia di rispolverare le vostre conoscenze dantesche e volete sapere di quali opere si tratta seguiteci su Facebook e Instagram!

Dante, Cerbero e Canosa, cosa avranno in comune? Scopritelo nel video!

 * * * *

Dante, Cerbero e Canosa, cosa avranno in comune?

Il secondo episodio del Dantedì al MAN Canosa è dedicato a Medusa e alle Gorgoni, raffigurazioni caratteristiche sui vasi della ceramica policroma e plastica canosina.